Il tallone di achille

Questo libro è un vero e proprio capolavoro.

In 235 pagine ci sono diversi racconti, tutti noir certo, ma ognuno con un’impronta diversa, quella dell’autore che l’ha scritto.

E come immergersi ogni volta in un mondo differente, come se in un solo libro ci fossero tanti piccoli libri uno diverso dall’altro collegati tra loro da un filo conduttore.

Per chi ama il genere noir, Il Tallone d’Achille è il libro giusto perché racchiude tutto quello che deve avere il genere, sorprendente invece, per chi come, si avvicina per la prima volta a questo genere.

Mi ha tenuta quasi rapita, racconto dopo racconto, in questo mondo reale, fatto di parole e disegni immaginari, tanto da pensarci e rifletterci in ogni sua sfaccettatura.

Alcuni episodi, per esempio, mi hanno fatto riflettere a fondo su alcuni ruoli che si incontrano nella vita di tutti i giorni, su vicende normali di una routine giornalieri… è stato un libro dalle mie sfaccettature, uno di quelli che ricordi per sempre.

Per questo e ancora moltissimi motivi, che per scelta non dico, vi consiglio senza ombra di dubbio di correre in libreria e comprare questo libro. Vi si aprirà un mondo meraviglioso sull’antologia noir che vi porterà ad una vera e propria scoperta.

Un plauso a tutti gli scrittori, in particolare a Massimo Tallone che è stato il regista e lo scrittore che ha ideato questo libro: scrittore e saggista torinese che dal 2011 collabora con La Repubblica dove scrive articoli e racconti seriali. E’ socio fondatore di Torinoir e direttore artistico della scuola di comunicazione e scrittura Facciamo La Lingua. Ha pubblicato diversi libri con molte case, ma questo capolavoro è a cura della Golem Edizioni di Torino.

Vi lascio il link per visitare questa casa editrice ed il link per poter acquistare anche online Il Tallone di Achille.

Per visitare la Golem Edizioni di Torino, vedere i libri usciti e le nuove proposte fate clik qui

Per acquistare l’ebook invece vi basterà cliccare sul pulsante qui sotto

Il Tallone d’Achille