parola d’ordine? palette

No, non sto parlando di ‘palette e secchielli’, ma di colori.

Se vi fate un rapido giro sui social da alcune settimane non si fa altro che parlare di combinazioni di colori, di palette sul feed di Instagram per avere una vetrina ben organizzata, di palette personali per far risaltare maggiormente i lineamenti unici di ognuno di noi o per le aziende che identificano un colore portante per il proprio brand.

Come funziona questa cosa delle palette?

Beh semplice. Per la palette di colore personali mi sono rivolta a Fiorenza Lacerenza che, in base ad serie di domande ben precise è riuscita a capire quali colori mi stavano meglio, facevano risaltare i miei lineamenti e davano quel qualcosa in più al mio aspetto.

Cavolo se aveva ragione

Mi sono resa conto che quei colori presenti in palette mi facevano sentire meglio, mi illuminavano il volto. Ho scoperto di essere una palette estate ed in base ad alcune dritte ho cambiato un po’ il mio armadio (e poi l’aspetto, sembra un piccolo circolo vizioso)

La mia Palette

Molto interessante vedere come la nostra carnagione cambia a seconda del colore che le mettiamo vicino, ma per quanto il mondo della moda ed il fashion siano un mondo a me tanto vicino, oggi vi parlo del feed di Instagram

C’è un trucchetto

Prima di tutto fate una ricerca dei colori che più vi piacciono perché per quanto possa sembrare strano ogni colore ha un significato. Magari quello che più vi piace, per tonalità, non sempre rispecchia ciò che siete davvero. E se il feed di Instagram deve rispecchiare il vostro mondo, iniziare dai colori per comunicare qualcosa è la strada giusta.

Io ho scelto il Tiffany ed il Lilla

Il verde Tiffany, da sempre apprezzato dal pubblico femminile, suscita una sensazione di vitalità e voglia di fuga. Questo perché è il colore per eccellenza associato al dono, al regalo, alla sorpresa di vedere la confezione contenente qualcosa di inestimabile ed eterno: un gioiello targato Tiffany & Co. Che sia verde, blu o azzurro: è il color Tiffany. La storia di un marchio, l’eleganza, è icona di stile e chic.

Il colore lilla è considerato un viola chiaro e luminoso che può arrivare quasi al bianco. Il suo significato è il risveglio dell’anima e rappresenta il controllo della razionalità sull’emotività. È la congiunzione tra il corpo e la mente. In generale, è simbolo dell’erotismo e del piacere.

Questi due colori sono sempre stati presenti nella mia vita e li ho adottati come fondamento del mio feed, prossimamente del sito, del logo e di un possibile brand. Ora sicuramente vi sembrerà quasi impossibile creare foto con colori sempre uguali o che magari abbiano oggetti con quello stesso tema. Ma in nostro aiuto corre ancora una volta Canva

Canva pensaci tu

Su Canva potete generare la palette di colore da utilizzare nei vostri feed, potete controllare quale colore vi è più vicino, creare una vostra palette ed adottarla nelle vostre foto. Basterà aggiungere un elemento a colore per poterle rendere uniche, a tema e magari poter giocare con una presentazione a scacchi, alternanza o invertita.

Chi mastica di social media sicuramente sa di cosa sto parlando, ma una bacheca organizzata è sinonimo di affidabilità.

Come farò io?

Nella foto infondo noterete una cornice Tiffany intorno alla foto spessa 0,8, basta un giochetto semplice per cambiare una foto dalle note rose ad una perfettamente in tema. Tutte le foto che vedrete con una cornice Tiffany tratteranno argomenti inerenti al mondo social, a consigli, a letture, a cambiamenti

I post bianchi invece saranno rivolti alla mia vita, a fatti personali, a momenti di vita privati. Bianco perché è il momento che lo renderà colorato, chiaro o scuro dipenderà dall’evolversi della cosa, ma nessuna sfumatura è più completa del bianco.

I post Lilla andranno a toccare il mondo femminile a 360 gradi, alle nostre problematiche, ai nostri bisogni, alle nostre necessità, alle nostre paure ed al libro che ho scritto parlando di questo meraviglioso mondo femminile

E tu di che colore sei?